domenica, maggio 23, 2010

Aladdin il "gran" musical ..... ANCHE NO!!!

GUARDATE BENE QUESTA LOCANDINA... E STATENE ALLA LARGA!!!


Ieri sera sono stato a vedere la prima di questo maestoso magnifico ed emozionante musical....
..... avrei voluto iniziare così questo post, ma una delusione così grande non mi è mai capitata!
all'inizio il protagonista di questo musical, ovvero Aladdin sarebbe dovuto essere Denis Mascia, cantante di AMICI dell'ultima edizione ma.. così all'improvviso senza nessun motivo e senza nessun avviso Denis è stato escluso e sostituito da un certo Dorian;

(da actadiurna.it)
Queste le dichiarazioni del regista Marco Bragalini: “Denis grazie al suo talento e alle sue qualità vocali, ha convinto al primo provino

ProfitMusical si dichiara molto contenta dalla scelta: Denis è perfetto per la parte, bellissima voce e il suo viso rimanda ad un Aladdin come siamo abituati ad immaginarlo.. per nostra fortuna dimostra anche l’età scenica del personaggio senza troppi artifici, che altrimenti toglierebbero ..verità.

Poi così senza spiegazioni:

(da fantasy.blogosfere.it)
La scelta per il protagonista non è stata semplice come spiega lo stesso Bragalini: "Non e' stato facile reclutare l'artista in grado di ricoprire i diversi ruoli del protagonista della commedia musicale Aladdin,un protagonista poliedrico capace di recitare, di ballare e di cantare alla pari dei grandi interpreti americani che a Broadway hanno furoreggiato. Siamo certi di aver trovato in Dorian il nostro Aladdin ideale. Il suo fascino personale legato alle indubbie qualità artistiche saranno una garanzia a far sì che l'evento possa essere rivisto e ricordato per molto tempo".

Ad ogni modo Denis o non Denis mi ha fatto davvero pena questo musical.
Gli attori saranno pure stati giovani ma dal mio punto di vista non erano tutto sto granchè.
Jasmine che entra in scena e si dimentica di accendere il microfono, i costumi di un orribile che manco all'oratorio, le luci gestite da non so quale tecnico con la tremarella, audio che gracchiava in continuazione, balletti di troppo effemminati ballerini messi lì a casaccio con nessuna inerenza con la scena, Aladdin che nella stessa scena da del voi poi del tu e poi ancora del voi a Jasmine e... cosa che mi ha davvero fatto venir voglia di attaccarmi a facebook piuttosto che vedere quello che vi sto per scrivere (cosa che ho fatto), UGO CONTI che faceva la parte del sultano si è esibito in una vergognosa prova recitativa, cantava in playback sbagliando le parole e pure le battute durante le scene poi come se non bastasse appena saputa la vittoria dell'Inter mentre era sul palco, tra una battuta e l'altra si è messo a dire che la sua squadra del cuore aveva vinto!!! Dietro le quinte poi (non spegneva mai il microfono) e si è addirittura sentito dire: CAZZO RAGAZZI ABBIAMO VINTO!!!! oltre alle frasi tipo: vado? Esco ora? Manco fosse alle prime armi!!! uno schifo!
Non parliamo poi di un siparietto tristissimo.. per inscenare il volo di Aladdin e Jasmine sono scesi sul palco due teli dove veniva proiettato il video dei due attori che volavano cantando tra le stelle... il pubblico si guardava a vicenda sbalordito ed inorridito.

Ipotizzando che io sia nella commissione di AMICI dico chi salvo:

Le incantatrici: LE SALVO
Jago: LO SALVO
Abu: LO SALVO
Genio: LO SALVO a metà
Tutto il resto: A CASA!!! (voce di Jasmine a parte)

32 commenti:

Anonimo ha detto...

Persone poco serie!
Sono contento che questo "Musical" sia stato un grandissimo FLOP!
é stato solo un bene che Denis non vi abbia partecipato, avrebbe solo perso di professionalità!
E qui chiudo!

Anonimo ha detto...

" Nelle vesti di Aladdin, il giovane Dorian, la cui vocalità particolare rende comunque giustizia al personaggio da “Mille e una notte”. Questa è la recensione di teatro.org, mi chiedo cosa abbiano visto, lo stesso spettacolo che ho visto io all'Allianz?...Se per vocalità particolare intendiamo calare un quarto di tono e avere un'ottava di estensione, beh c'hanno preso in pieno..e poi mi dicono che sono cattivo, ma ad essere pretenziosi e presuntuosi non si ottiene altro che questo. Capisco però che sia come sparare sulla Croce Rossa. Salvato il talento di alcuni, al servizio del nulla totale, questa è una delle cose più sconclusionate che abbia mai visto. " Nelle vesti di Aladdin, il giovane Dorian, la cui vocalità particolare rende comunque giustizia al personaggio da “Mille e una notte”. Questa è la recensione di teatro.org, mi chiedo cosa abbiano visto, lo stesso spettacolo che ho visto io all'Allianz?...Se per vocalità particolare intendiamo calare un quarto di tono e avere un'ottava di estensione, beh c'hanno preso in pieno..e poi mi dicono che sono cattivo, ma ad essere pretenziosi e presuntuosi non si ottiene altro che questo. Capisco però che sia come sparare sulla Croce Rossa. Salvato il talento di alcuni, al servizio del nulla totale, questa è una delle cose più sconclusionate che abbia mai visto. "Un merito dell’autore è sicuramente quello di aver portato per primo sul palcoscenico questa fiaba che arriva a toccare il cuore", ma cosa ha fatto?? ha copiato il cartone animato con nessuna fantasia, nessuna idea registica, che insegnasse al suo pupillo a tenere le braccia al loro posto. Ma forse la gente no sa che il ladruncolo di Agrabah(parole sue) ha studiato con dei grandi del teatro e le etoile della Scala. Mi è dispiaciuto moltissimo sentire persone dietro di me che dicevano "questi non sono professionisti", sono oltre che amici, ragazzi talentuosi e non è giusto che vengano tacciati di "amatorialità". Io ho visto e ora critico, come suggerito dal protagonista in una sua audio-intervista. E che nessuno si arrabbi per carità.

aladdin ghei ha detto...

emilio fede direbbe.. cheffiguradim

Anonimo ha detto...

...ma mi chiedo...perchè sempre a stare in poltrona a giudicare...qualche imprecisione di sicuro c'è stata...era una prima e loro esseri umani...è andata alla GRANDE...e andrà man mano meglio...di sicuro non è certo perchè qualcuno è stato allontanato che il musical sarebbe stato migliore...cerchiamo di rimanere con i piedi per terra...vorrei davvero sapere se VOI che scrivete solo cattiverie, avreste fatto di meglio...ma per piacere!!!

Anonimo ha detto...

Il commento sopra al mio non lo prendo in considerazione perchè sarà la mamma di uno del cast.
O qualcuno che non conosce i musical degni di tal nome.
Qualche imprecisione?Cara/o non c'è la sostanza!
E non andrà man mano meglio perchè non ci sarà un man mano.
Chi lo vuol vedere questo abominio?

Partiamo!
Se avessi pagato avrei fatto una strage.
Ma siccome sono entrato gratuitamente, mi sono solo sbellicato dalle risa.
Il cast è stato selezionato dalla sfilata del gay pride.
Con tutto il rispetto per i gay!!!
Io sono gay!
In scena bisogna sapere andare al di là dell'orientamento sessuale.
Pettinature da aperitivo al Borgo.
Ma le parrucche esistono sapete?

Costumi: da carnevale in saldo all'Oviesse.

Luci: giusto per non stare al buio.

Audio: non pervenuto.

Musiche: non pervenute.

Dorian: il niente assoluto.E poi stai fermo con quelle mani!Se fossi un cantante lo prenderei a calci nel culo dall'Allianz al Sistina solo perchè si definisce un collega.

Jasmine: spicca di fianco ad un ameba...ma in un cast di livello non entrerebbe.

Scenograie: buoni i fondali, l'oggettistica pare raccattata quà e là.

E ora veniamo agli effetti speciali tanto decantati da Bragalini che non chiamo regista perchè non vorrei che un regista di professione mi mettesse le mani addosso.

Dov'erano?Di cosa stava parlando?

Ah...forse il volo del tappeto proiettato?Innovativo veramente?E chi ci avrebbe mai pensato!!!Genial!

Forse l'ingresso del genio di corsa dalla quinta?Ma non avete neanche un macchina del fumo?Ho riso 10 minuti!

Parliamo dei desideri di Jafar nel finale?
"Voglio diventare....Il più grande stregone!" e arrivano quattro col cappello da arcivescovo e glielo cacciano in testa..ET VOILA' lo stregone.

Potrei dire che il cast si danna per portare al termine la pantomima ma siccome si tratta di lavoro non lo farò.Rientra nei compiti.
Anch'io mi faccio il mazzo tutto il giorno in ufficio...e allora?
E' lavoro...altrimenti se non è lavoro è hobby..e se è hobby non devi farne un operazione commerciale.
Se fosse stato hobbistico avrei detto bravi.
Ma in quel teatro ho visto i vari Pinocchio, Grease, Cats, We Will Rock You e molti altri e anche se non sono stati tutti di mio gradimento, erano tutti prodotti professionali e nn ho mai avuto la sensazione di furto di danaro dal portafoglio dello spettatore.
Forse solo con la Hunziker...
Vi prego...fate altri musical!Verrò sempre a vedervi (gratis)!

Anonimo ha detto...

beh sono cose che indispettiscono chi studia per anni, chi dà la vita, e non solo, per lo spettacolo affinchè il pubblico sovrano venga a vedere uno spettacolo e all'uscita possa essere soddisfatto di aver dimenticato per un paio di ore chi erano e quali problemi avessero nella vita vera...affinchè vedano arte e non spazzatura!VENITE IL 18 GIUGNO A VEDERE "I PROMESSI SPOSI" ALLO STADIO DI SAN SIRO A MILANO...Lì SI CHE C'è ARTE E UNA GRANDISSIMA PROFESSIONALITà DI LIVELLO!!!!!(uno del cast...indipendentemente dall'essere di parte)

Andy ha detto...

Anonimo delle 18:14 sei un grande!! Ci hai davvero preso in pieno!!!!

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 17.48: o sei Dorian o sei cieco e sordo.
Per la miseria, CHE SCHIFO.

Anonimo ha detto...

Delusione totale: si salvano il genio, vivace e divertente, il tappeto, brava senza aprire bocca, jasmine, gran voce e il pappagallo. Aladino è un ragazzino intonato, Jafar rivedibile, Ugo Conti imbarazzante, sembra capitato per caso. Musiche noiose e balletti da dimenticare, anche problemi audio. Qualità da villaggio vacanze, decisamente un furto. E hanno anche il coraggio di parlare di 3D !!! Un filmatino assurdo proiettato su uno schermo normale. Vergogna! Salviamo chi non ha ancora comprato i biglietto, scriviam a tutti i forum.

federico ha detto...

Ah io vi avevo avvertito già mesi prima!
ve lo dissi che era una vera e propria truffa.
Già il fatto che si erano comportati in quel modo con denis diceva tutto....

Anonimo ha detto...

Sono stata ieri all'ultima
che vergogna
che spreco di soldi
che flop
l'allianz sta andando in decadenza
un pò più in la seduto c'era MANUEL FRATTINI, un mito... mi sa che quel aladin si è messo a piangere x la brutta figura quando ha saputo che c'era frattini in sala (che l'unica battuta che mi ha fatto ridere era quella di ugo conti che dice: ti avevo scambiato per PUPO... ahhaah perchè Dario è alto ti 50cm)
poi tra le altre cose ho letto che quel Dario. no si chiama dorian, è tipo il figlio del proprietario della casa di produzione che produce o fa l'organizzazione... che scandaloooo

Anonimo ha detto...

ah.. dimenticavo

sono curiosa di leggere cosa scriverà silvia arosio su dietro le quinte, il suo blog..
e chissà se si potranno lasciare i commenti... improvvisamente quando pubblica su aladin blocca i commenti...

alessandra ha detto...

Non ho visto il GRAN musical, per mia fortuna, ma ho seguito tutto quello che ci stava intorno, prima con incredulità e poi con sgomento.
Purtroppo i commenti sul blog di Silvia sono stati bloccati a causa del cattivo comportamento di alcuni utenti che non seguivano le regole alzando i toni e usando linguaggio gratuitamente offensivo; la cosa strana era che i commenti inaccettabili venivano da persone che erano filo-alaDDin e contro Aladin di D'Orazio (che non si chiama il Gran musical ma che invece lo sarà!). Commenti che screditavano volgarmente e senza motivo quella che loro interpretavano come "concorrenza". La prima e più accanita tra queste persone, ma guarda un po', con un'enorme fantasia e in tempi non sospetti si chiamava DORIANa!
Grande operazione di Marketing, che ha raccolto proprio i frutti che ha seminato.

Anonimo ha detto...

Credo proprio che se non hanno più deciso di continuare con Denis Mascia un motivo ci deve pur essere, senza nulla togliere dunque a lui posso solo dire che mi sono divertito moltissimo e che sia Attori che Ballerini sono stati veramente Bravissimi, sono daccordo sul fatto che il lato tecnico non sia ancora alla perfezione ma sono sicuro che questo Musical replica dopo replica arriverà a perfezionarsi e ad emozionare moltissime persone...

Anonimo ha detto...

Allora commento ANONIMO delle 18.59...forse non hai capito..MA QUALE REPLICA DOPO REPLICA???MA CHI LA VUOLE VEDERE 'STA SCHIFEZZA!E soprattutto quale teatro dopo l'Allianz lo ospiterà (investendo soldi e calendario)?
Credi che i distributori di spettacolo e i direttori di teatro non si parlino?
Crdi che siano ricoglioniti a prendere un prodotto che definire amatoriale è un'affronto a chi nell'amatoriale sa lavorare?
Credi che quella mezza schiappa (mezza!) del protagonista non passerà alla storia più per essere uno dei più scarsi che un teatro prestigioso abbia mai ospitato?Una volta li freghi due no!
Il mondo del teatro non perdona niente caro mio e qui non c'è niente e nessuno da perdonare...solo da rimborsare i biglietti agli sventurati.
Quei due/tre personaggi che meritavano di stare in scena ricaveranno più danni che vamtaggi da questa schifezza alla quale hanno partecipato credimi...
Sai a chi è piaciuto 'sto coso?
A parenti e amici (ma neanche a tutti).STOP!

Ma guardatela tu un'altra replica!
Per me una volta è bastata e avanzata.Era così orendo (con una erre sola) che non mi ha fatto neanche pena.

Vai a teatro più spesso e vai a vedere degli spettacoli che onorino il teatro, il lavoro e il talento.

In più da quello che ho intravisto sulla rete, il regista è anche presuntuoso!!!
Il protagonista parla in terza persona come Maradona!!!
Ha studiato coi migliori ma non ha imparato una mazzabubbola però!
E' facile studiare coi migliori...basta mandare la grana e ti dicono che sei bravo.

Dammi retta...azzerati e riparti con un bello spettacolo tipo "La Bella e la Bestia"...vedrai che sarà come passare dalla merda alla nutella.

Anonimo ha detto...

Per essere una compagnia amatoriale che stà cercando di emergere non mi è sembrato così cattivo....
ovviamente non è all'altezza dei classici musical da Allianz, comunque non essendo in cartellone avranno affittato il teatro e autoprodotto, e uno spirito così in una nuova compagnia è apprezzabile. forse era però meglio provare e fare rodaggio in una piazza minore, in modo da potersi presentare un po' meglio ad Assago e non bruciarsi subito la fama in tutta Italia...
poi non sapendo i retrosciena e polemiche varie su quello non mi esprimo. forse era meglio investire in consulenti o esperti di musical per farsi dare consigli e una linea guida invece che in celebrità della tv, non fondamentali per la riuscita del musical.... e soprattutto presentarsi un po' + semplicemente sulla stampa, inutile promettere al pubblico un super musical con effetti 3d (dove?! una videoproiezione??)ecc.
diciamo che è emersa molto l'amatorialità della compagnia, ma d'altronde nessuno nasce già Re... basta prendere atto degli errori e migliorarsi, l'importante è non mollare!!! In bocca al lupo per le prossime

Anonimo ha detto...

A tutta a compagnia di stronzetti, arroganti e saccenti che hanno fatto commenti carichi di cattiveria, credendosi degli esperti: ma andate e cagare... Molti di voi sarebbero disposti a pulire il culo a Topo Gigio per essere nella parte di uno degli attori del musical. Brutta bestia l'invidia...

Irene Romano ha detto...

Fare Musical è una cosa seria.
Essere un Performer di Musical è una cosa seria.
Lavorare in teatro è una cosa seria.
Vedo molti spettacoli per lavoro
ma sono anche spettatrice pagante.
Quando si va a teatro e si spende il proprio denaro;
non si ha forse il diritto di vedere in scena dei professionisti?
Evidentemente non è sempre così ...
La cosa preoccupante che ALADDDDIN non è un caso a parte!

BASTA PRODUZIONI DI SERIE Z!
BASTA !!!

alessandra ha detto...

Anonimo delle 23 e 56, non mi sento coinvolta dal tuo commento perché non ho visto il musical e non l'ho commentato, e non ho velleità artistiche... ma devo proprio dirti questo:
Non so chi tu sia ma la rosa dei candidati è piuttosto ristretta; sappi però che se la politica della produzione fosse stata di umile buona volontà fin dall'inizio avreste avuto, da parte di quelli che non vi hanno apprezzato, magari commenti di delusione riguardo al prezzo pagato e da altri commenti simpatizzanti per la buona volontà ..... invece l'arroganza (a volte ingenua e a volte maligna) dei messaggi che come questo che scrivi hanno costellato la vostra storia ha contribuito a produrre le risposte che leggete qui sopra e non solo....
E ripeto che mi spiace per chi tra voi invece è serio, educato e magari dotato di talento e si ritrova accomunato a persone poco educate.

albo ha detto...

perchè non ho sentito manco un fischio a fine rappresentazione?!non avete fischiato perchè in realtà vi è piaciuto e siete tutti capaci a scrivere sui blog...invidiosi!

Anonimo ha detto...

Se non hai sentito manco un fischio significa che sei pure sordo.

federico ha detto...

federico nardini e tutti i fan di denis GODONO!
leggere questi commenti è davvero divertente e stimolante!
E tu anonimo che dissi" se non ha preso denis mascia avrà avuto i suoi motivi"...si...semplice...dorian ha detto: " vuoi i soldi per pubblicità?" allora prendi me come protagonista al posto di denis....è questa l'unica e triste ragione
GODO GODO GODO E GODO ANCORA!

Anonimo ha detto...

::è vero...un musical piu amatoriale che professionale..però qualche professionista o persona che ha studiato c era..tipo Jafar ho visto che ha fatto la bsmt e altre cose prima e a me è piaciuto molto..anche il genio è della scuola della rancia..
Perciò io giudicherei di piu la regia piuttosto che gli attori..Per quanto mi riguarda complimenti jafar ottimo personaggio centrato e vocalmente molto bravo.

Anonimo ha detto...

fra l'altro ho visto che dopo la messa in scena è sparito il gruppo ufficiale da facebook... strano?

don abbondio ha detto...

A me è piaciuto molto... Secondo me voi scrivete solo perchè qualcuno è stato lasciato fuori a favore di altri e questo vi rode. Se ci sono di mezzo personaggi come Conti o la figlia di Boldi a priori non si può dire che ci sia un basso spessore. Dite la verità a qualcuno di voi sarebbe piaciuto partecipare e invece siete stati messi alla porta. Spero che però vada sempre più gente a vedere lo spettacolo perchè i costi che dovranno sostenere secondo me sono veramente tanti... In bocca al lupo a tutti i magici attori di Aladdino il musical.

Anonimo ha detto...

Eh si...ci dev'essere la fila per far 'sto spettacolo...ho sentito Frattini dire: "Ma nooooooo!Ma ho sbagliato a firmareeee!Volevo fare quello di Bragaliniiiii"!AHAHAHAHAH!

Anonimo ha detto...

Vi linko il portale di un sito che vende biglietti last minute.
Leggete le recensioni di chi ha preso il bigliett tramite loro.
Ah...saranno sicuramente persone che volevano fare lo spettacolo ma non son state prese....

http://www.atrapalo.it/opinioni/spettacoli/aladdin-il-gran-musical_33121.html#977975

Anonimo ha detto...

mmmh l'invidia è brutta...anche perchè se non ti piace una cosa non devi per forza denigrarla su un blog...vivi e lascia vivere...se realmente questo musical fa schifo affonderà da solo...godere di cattiveria, da solo la sicurezza che a qualcuno roda...se qualcuno è stato buttato fuori le ragioni ci sono...credo che peccare di arroganza pensando che sia stata buttata fuori dal cast una pulce per sfruttare la sua visibilità sia davvero ridicolo...ma lo sapete che nel cast c'è gente che si fa il culo da anni e che vive di musical, lavori all'estero ed altro...la bravura non si calcola valutando la partecipazione ad un reality...la professionalità sta nel lavoro che si svolge, nello studio che si porta avanti, nella dedizione al lavoro e all'umiltà...ma poi volete farmi credere che solo perchè il protagonista è stato cambiato è diventato tutto una MERDA!?...AZZ...doveva essere proprio un fuoriclasse sto Denis... ora cosa fa?! ...

alessandra ha detto...

... se ho ben capito chi sono alcuni degli intervenuti in questo blog, forse di fans di Denis Mascia ce ne sono un paio...
Io avevo dovuto andare a cercare chi fosse quando avete annunciato il suo nome, seguivo la vostra vicenda già da prima e indipendentemente da lui.
Avrei voluto esprimere da tempo a chi stava gestendo la vostra pagina fb qualche dubbio e perplessità su come vi stavate proponendo: sono spettatrice di musical da diverso tempo e ho sempre trovato carino interagire con le produzioniche lo permettono, fare privatamente le mie recensioni, i complimenti, le critiche, con la convinzione che il pubblico è "sovrano" e che anche le critiche possano aiutare a crescere. Solo che non era possibile inviare messaggi privati, quelli pubblici che non erano grandi apprezzamenti venivano cancellati, anche le semplici domande (anche le mie).
Non è un problema, per me, se avete cambiato qualcuno del cast, sarebbe stato utile magari non magnificarlo prima ringraziando addirittura Maria De Filippi & co per averlo "creato", e magari sarebbe stato corretto annunciare a chi vi seguiva questa "modifica", non cancellarne l'esistenza dalla faccia della terra, soprattutto visto che è avvenuta a vendite aperte. Sapendo che c'era qualcuno che aveva preso i biglietti solo per lui, offrirvi di rimborsarli sarebbe stato un gesto da signori.
Sarebbe stato bello fare una pubblicità, anziché una contro-pubblicità... Quello che cercavo di far capire con i miei precedenti interventi (e mi rivolgo alla vostra produzione, agli addetti marketing, o a chi per loro) è che tutto ciò, insieme alle mirabolanti e -sembrerebbe- un poco esagerate parole usate per descrivere il protagonista (nemmeno i nostri mostri sacri..o mummie sacre del teatro osano) hanno fatto sentire a un sacco di gente la voglia di dire pubblicamente la propria.
Però dagli "errori" si può imparare a gestire meglio queste cose, auguro ai vostri responsabili di riuscire a farlo, auguro a chi di voi ha talento di riuscire ad emergere come si deve, auguro a quelli che hanno meno talento di continuare comunque a divertirsi con una passione sana come questa, magari ad un altro livello

Anonimo ha detto...

Cara Alessandra, il tuo intervento è molto signorile e moderato.Complimenti.
Il problema di questa produzione è anche il problema della classe politica e dei talent show.
Cioè...non si cerca di emergere per meriti ma per proclami e con insulti alla concorrenza.
Questa produzione è l'esempio lampante di come non ci si propone quando si vuole entrare in un mondo nuovo con una concorrenza in grande sviluppo e che dall'anno scorso viene affiancata anche dalla Stage che ha apportato un nuovo livello di professionalità utile a tutto il campo.
Questa presunzione di cambiare tutto e di essere innovativi a livellio tecnico ed artistico(a parole) e di essere invece di ultima lega (nei fatti) diciamocelo...ha fatto incazzare un po' tutti.Addetti e non.
Una stranezza dopo l'altra che avrebbe giustificato un senso se il prodotto fose stato sopra la media.
Purtroppo l'unica cosa nella quale queste persone sono sopra la media è l'altezzosità e la sbruffoneria.Nel talento e nella gestione sono dei brocchi di bassissimo livello.
Diciamo che si sono un pò tirati la zappa sui piedi.
Questa gente non imparerà dagli errori perchè non pensa di averne fatti e crede che il mondo si sia accanito con loro che invece sono stati così corretti ed onesti.
Eco il problema vero...ecco cosa crea la nostra socità, la nostra politica e la Tv.
Un po' di sana gavetta avrebbe evitato a questi signori l'incidente frontale contromano in autostrada che hanno appena fatto.Scesi dalla macchina in fiamme hanno gridato "MA che ci fanno 1000 stronzi contromano"? If u c what I mean...

alessandra ha detto...

I see... sono d'accordo

Anonimo ha detto...

http://www.gayromeo.com/O9geyqtK5iAOjlK0x4CvuBDZyJBg7x0q/auswertung/setcard/index.php?set=6566636&secure=4gFoYmsGMHkIw2R4VdSOQQ%3D%3D

ecco dove è finito il grande regista Bragalini !

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...