domenica, settembre 30, 2007

Bufala Vitivinicola?

Müller-Thurgau

Quest'oggi durante il pranzo domenicale.. mentre bevevo la mia acqua nel mio bicchiere dei Simpson.. :) mi è cascato l'occhio sulla bottiglia di vino che stava bevendo il mio amato paparino..
Leggo Müller Thurgau IGT della..... .... SICILIA! Quasi mi va di traverso l'acqua che stavo bevendo..
Premetto che non sono ne un sommelier ne un appassionato di vini in genere.. ma.. dati i miei studi (se così si possono chiamare..) un pò me ne intendo.. anche per il più estraneo all'argomento.. semplicemente leggendo il nome del vitigno può dedurre che il vino in questione è prodotto da tutt'altra parte! (mia madre credeva fosse sardo... ma vabbè..)
Il Müller-Thurgau è un vitigno aromatico originario del Geisenheim in Germania e utilizzato per produrre vino principalmente in Germania, Ungheria, Austria e Italia. Il vitigno fu creato mediante incroci di Riesling, Silvaner e Chasselas, dall'enologo svizzero (originario di Thurgau) Hermann Müller (Thurgau).

Caratteristiche Organolettiche:
  • colore: dal bianco carta al giallo paglierino tenue, con riflessi verdolini, brillante.
  • odore: profumo caratteristico delicato e gradevole.
  • sapore: secco, amabile, sapido, fresco, acidulo con leggero retrogusto amarognolo.
Produzione: Regione Trentino-Alto Adige
Sembra palese che mia madre è stata fregata.. O_o .. mi ha detto però che lo ha pagato poco.. quanto poco non se lo ricorda..
Se qualcuno è a conoscenza di qualche vitigno Siciliano che produce questo vino.. non esiti a commentare..









L'etichetta incriminata..
per di più la regione della Sicilia non è nemmeno evidenziata com'è giusto che sia quando si indica la regione di provenienza..

InDoVINA la foto misteriosa

Andy QUIZ:
inDoVINA la foto misteriosa
Non sono stato in una sauna e nemmeno allo stadio nel bel mezzo di una rissa fra tifosi idioti con fumogeni..
Lascio indovinare a voi anche il particolare nel cerchietto rosso..

sabato, settembre 29, 2007

Spider Pork Mania

La Spider Pork mania dilaga..! è lui il personaggio più famoso del film dei Simpson! Tutti ne parlano, tutti lo vogliono..!
Ho deciso anche io di fare il mio tributo al maialino.. nel video che segue trovate la mia versione, quella originale e... le migliori scene del film!! :) buona visione :)
video
Ma chi è Spider Pork? È il nuovo personaggio del cartoon, ora al cinema, creato dal fumettista americano Matt Groenin: è un piccolo porcello, al quale si devono le avventurose peripezie raccontate nella pellicola, che nella scena topica diventata cult viene aiutato a camminare sul soffitto dal solito inetto Homer, mentre gli intona la canzoncina demenziale “Spider Pork, Spider Pork / il soffitto tu mi spork, / tu mi balli sulla test / e mi macchi tutto il rest, / tu quaaaaaa / ti amo Spider Pork”.

Prima di chiudere il post però.. non posso non farvi vedere la versione fatta da due miei amici...!! :)





Non poteva mancare il sito di Spider Pork

venerdì, settembre 28, 2007

Sei un mago delle seghe??

Segaioli alla lettura.. sono convinto di aver attirato la vostra attenzione... :)
guardate questo video.. rimarrete a bocca aperta! dallo stupore.. mica per altro! ;)



Chi si ritiene mago delle seghe??? :)

Do You Remember "Mila e Shiro Due Cuori Nella Pallavolo"?

MILA E SHIRO
L'anime è stato trasmesso per la prima volta nel 1986 da Rete 4. Nell'adattamento Mila viene fatta diventare cugina di Mimi Ayuhara, protagonista di un altro anime sulla pallavolo, Mimì e la nazionale di pallavolo.



Inoltre il titolo evidenzia con forza l'amore tra la giocatrice e Shiro, anche se nell'anime questo aspetto sarà appena accennato. Questi adattamenti si troveranno nelle versioni francese e spagnola. rispettivamente.. pensate un pò Jeanne et Serge e Juana y Sergio.
Vai Juana!!!
La trama del manga e dell'anime sono un pò differenti..
Mila crede che sua madre sia morta ma questo non è vero: sua madre, una campionessa nella pallavolo che ha militato anche nella nazionale giapponese, per continuare a giocare a pallavolo l'ha abbandonata e divorziarono quando Mila aveva pochi anni facendole credere che fosse morta. Il fratello minore di Mila, Sunny, è molto attaccato alla sua sorella maggiore e la segue dovunque lei vada, anche a scuola e alle sue partite di pallavolo.

A scuola Mila viene a contatto con il gioco della pallavolo, diventando col tempo una campionessa. Sogna di entrare a far parte un giorno della nazionale giapponese femminile e di partecipare alle Olimpiadi di Seul 1988. Si iscrive alla squadra di pallavolo della scuola e diventa velocemente una delle titolari sebbene il suo allenatore Daimon sia manesco. Mila diventa amica della ricevitrice Nami Hayase. Si innamora anche del capitano del club di pallavolo maschile Shiro Takiki (So Takiki nella versione originale dell'anime).

Mila, che riesce a fare delle schiacciate molto potenti ma è scarsa in ricezione, con la sua squadra, che ha come ricevitrice Nami Hayase e un allenatore un po' manesco, il signor Matsugoro Daimon (che poi per i suoi metodi violenti viene esonerato e al posto suo viene chiamato ad allenare la squadra il preside della scuola che non capisce nulla di pallavolo), riuscirà ad arrivare in finale dove perderà contro Kaori Takigawa, un genio della pallavolo che già a 15 anni è stata chiamata nella nazionale olimpica, che diventerà una sua grande amica.

Mila riesce ad entrare in una squadra professionistica (la Seven Fighters) facendo amicizia con una sua compagna di squadra piuttosto "robusta", Yoghina, e riesce a vincere il campionato e il torneo open, venendo convocata in nazionale. Riesce a scoprire che la madre non è morta ma l'ha abbandonata per giocare a pallavolo. Il contraccolpo per Mila è forte e la ragazza scappa di casa. Shiro, il suo fidanzato, alla fine la troverà e la consolerà. Così Mila torna al ritiro della nazionale.


La nazionale olimpica viene divisa in due squadre: quella che vincerà le tre amichevoli tra di loro avrà più speranze di portare giocatrici alle Olimpiadi di Seul 1988.

Alla fine la squadra di Mila vince.

giovedì, settembre 27, 2007

Si va a giocare al Divina..

Domani sera si ritorna al Divina.. non che abbia poi tutta questa gran voglia.. solo il pensiero di dover star li a respirar tutto quel fumo e a stare stretto come una sardina ed essere sballottato qua e la mi fa passar la voglia.. Ogni venerdì un flyer diverso.. questo lo vedete, lo trovo molto carino..! credo però che la serata sarà sempre la stessa.. sarebbe un idea carina se regalassero dei Ken vestiti come quello della foto.. :) quello si che sarebbe chic! o in questo caso... Kitsch!
Gabri sarà la tua prima volta al Divina... spero ti piaccia..! sono contento del fatto che la prima volta sarà con me :) Io ti avviso.. niente alcool.. il mio cocktail mensile l'ho già bevuto domenica. :) andrò di succo d'arancia :) tu mi raccomando.. fai il bravo eh.. :)

Spears, Timberlake, Timbaland and Hilson mash up!

Che la musica sia un pò la mia passione da questo blog lo si deduce.. sono tanti i post con tag "musica".. questo pezzo l'ho scoperto per caso ieri.. e lo sto ascoltando di continuo..!
purtroppo la versione audio non credo ci sia.. appena riuscirò a resuscitare emule mi metterò a cercarla..
Ascoltate e guardate il video qui sotto... è davvero un ottimo pezzo..! "GimmeMore" di Britney, "Sexy Back" di Justin e "The Way I Are" di Timbaland e Keri Hilson




mercoledì, settembre 26, 2007

Vanilla Sky under umbrella!!!

Conoscete i Vanilla Sky??? dai la loro Break It Out la conoscete di sicuro! e pure la versione in italiano!..ma cosa ho appena scoperto?? dopo Mandy More che trasforma la ballata Umbrella in una smielata, ma a mio parere, molto bella canzone:

Anche i Vanilla Sky hanno deciso di fare questo tributo.. e credo che lo abbiano fatto nel migliore dei modi.. parodia del video e canzone fatta bene! devo dire che mi piace proprio!!
Ecco il cantante nelle vesti di Rihanna!

Vi piace???

Allego sotto il trailer della prossima puntata di WIKITALIA!!! assolutamente da non perdere!

Appleseed Ex Machina

Addio red carpet in tv, la nuova frontiera del toto-abito è virtuale. E la prima a esplorare il mondo della sartoria d'animazione è Miuccia Prada, che dopo aver vestito le più grandi dive di Hollywood in carne e ossa passa ora alle beniamine cyberpunk.
Per il «battesimo» ha scelto Deunan Knute, l'eroina-guerriera protagonista del film d'animazione giapponese «Ex Machina», i cui pull in cashmere e abiti sono stati disegnati dalla stilista milanese in persona.
Un motivo in più per andare a vedere l'attesa part two di «Appleseed», pellicola tratta dal manga di Shirow Masamune, che uscirà in Giappone il 20 ottobre. A dirigere il seguito del film cult, ancora il regista Shinji Aramaki, mentre alla produzione c'è il grande film maker di Hong Kong, John Woo, autore culto di pellicole come «Mission Impossible II» e «Broken Arrow». La colonna sonora è firmata dal dj di musica elettronica Towa Tei.


Ma che chic questa eroina.. però per le musiche potevano scegliere Ayumi Hamasaki.. :)

Grazie a Gabri per la info su questo film.. :)

Do You Remember "Spicchi Di Cielo tra baffi di fumo"?

SPICCHI DI CIELO TRA BAFFI DI FUMO

Altro cartone super dimenticato... chissà in quanti si ricordano di Romeo.. io pure ho dovuto scavare nella mia memoria per recuperare questo anime datato 1995, mandato in onda da italia uno solo una volta d'estate.
La vicenda, liberamente tratta dal romanzo di Lisa Tetzner "Die schwarzen Bruder" (I fratelli neri) inizia quando nel paese di Romeo, situato fra l'Italia e la Svizzera, arriva un misterioso uomo vestito di nero conosciuto da tutti come "Il diavolo".
Luini (questo è il suo nome) è in realtà un mercante di bambini, e mostra fin da subito molto interesse nei confronti di Romeo.
Nessuno in famiglia è intenzionato a cedere alle minacce dell'uomo e di vendere il ragazzino, ma il destino (da sempre vero antagonista in questo genere di storie) costringerà lo stesso Romeo a vendersi a Luini in cambio di denaro per salvare suo padre.
Così costretto a seguire il misterioso uomo, con la promessa di lavorare per lui per la durata di sei mesi come spazzacamini a Milano, Romeo inizia un lungo viaggio che lo trascinerà lontano dai suoi cari e che lo costringerà a lavorare duramente per ben più di sei mesi, nella speranza, un giorno lontano, di poter tornare in Svizzera dai suoi genitori.
Da piccolo non avevo fatto caso al fatto che la storia si svolgesse a Milano.. e nemmeno che fosse una storia di sfruttamento minorile... cavolo.. questo cartone insieme a Georgie e Fiocchi di cotone per Jeanie tratta davvero argomenti seri che da bambino probabilmente nessuno ci ha mai fatto caso.
Ecco la sigla cantata ovviamente da Cristina D'avena.. c'è anche il Duomo di Milano :)

Andy is Back!

Andy is back!

Non ho dovuto aspettare nemmeno una settimana per riavere il mio amato piccì!! :)
appuntamento alle 19.00 con Mirko.. il genietto che me lo ha sistemato.. scende dalla macchina e mi dice: “guida tu” io scioccato rispondo “ok”.. cambio automatico, la mia prima volta.. dopo aver capito come funziona ci dirigiamo verso un ristorante svizzero per magnarce na pizza... non faccio il nome del posto per non fare brutta pubblicità.. entriamo.. ci guardiamo un po' attorno.. giriamo i tacchi e ce ne torniamo in macchina... faceva davvero schifo!
Si ritorna in Italia.. io brillante idea... “andiamo al Trani!! li si mangia molto bene” non mi ricordo mai che al martedì quel posto è chiuso.. quindi una volta arrivati li con il navigatore.. altra mia prima volta :) cerchiamo un ristorante nella zona.. il navigatore ci propone il ristorante “Settimo Cielo” arrivati li... troviamo chiuso pure quello.. poi... seguendo per un altra direzione mi ritrovo ad entrare in autostrada!!! un po' in panico accosto nel bivio fra Milano e Linate e faccio guidare lui.. O_o dopo più di un'ora e mezza dal nostro incontro riusciamo a trovare un ristorante aperto.. niente di speciale.. ma meglio di niente.. dopo aver scelto la pizza entra il sala una coppietta.. etero.. di giovani ragazzi... lui.. mooooooooolto carino.... per sfiga si è seduto di schiena a me.. e ho dovuto sopportare sempre il viso del cesso della sua ragazza...
Il tavolo vicino al nostro sarà rimasto scioccato.. dato che parlavamo di avventure, disavventure ecc.. apertamente.. dopo aver chiacchierato e mangiato la pizza non degna di nota ci dirigiamo verso casa.. .. mi spiega alcune cose... e ora.. eccomi qui a scrivere questo post.. lo sto scrivendo su word.. sono le 23.51 non riesco a connettermi per un problema di rete.. ma il pc funzia che è una meraviglia.. :)

novità particolari??? Una nuova conoscenza all'orizzonte.. :) chissà.. :)

Ah!! da ieri è iniziata la mostra di LaChapelle.. io intendo andarci domenica.. sempre che palazzo reale sia aperto... mi informerò..


Grazie Mirko per avermi sistemato il piccì :)

giovedì, settembre 20, 2007

L'isola.... degli scarti....

Per chi non avesse visto ieri sera la prima puntata dell'Isola dei famosi.. e quindi.. per chi si fosse perso la sceneggiata Alessandro Checca Paone... Andy con il suo cellulare ha filmato il tutto.. :)
Il dottorino si è rifiutato di votare dicendo appunto che il meccanismo di votazione in uso è subdolo e diseducativo per i bambini!! questo lo ha detto alle 23.30.. mi chiedo qualce pirla di bimbo era li a guardarlo..
In campo bellocci... l'anno scorso potevamo contare su Raffaello Balzo (Clicca e sbava!) ora nel "reparto" dei famosi la materia prima scarseggia... li avranno scelti al buio quest'anno i concorrenti.. meno male che per i NON famosi.. a tener alta la bandiera c'è un tipo che non fa assolutamente sentire la mancanza di Raffaello.


Voglio anche vedere come se la caverà Malgioglio.. se ci ha messo più di 15minuti a buttarsi da una barca lamentandosi poi che aveva perso il suo cappello con la tela costato un sacco di sterline ed essersi sbucciato non so dove... tutto a poche ore dall'inizio del gioco.. la Diva dal ciuffo bianco farà spettacolo.. Cecchi Paone mi sa che sbaverà dietro Francesco CoccoBello...
La nana napoletana farà ridere un sacco.. 1metro e 49cm di simpatia!!
e per i NON famosi.. bisognerà stare attenti alla TOPA PELOSA!! ratto gigante del posto!! O_o
Se fossi una topa pelosa.. andrei a cercare Vittorio senza ombra di dubbio!! :)
Dunque ecco il video.. Alessadro giudica il programma TRASH dando pure della maleducata a Super Simo che ieri sera sembrava tanto Madonna Times Goes By..

video

Bè ragazzi.. per una settimana niente post.. oggi darò via il pc x farlo sistemare... vi lascio con questo post "culturale"

mercoledì, settembre 19, 2007

Chi viene alla Mostra di David LaChapelle?

Clicca sull'immagine e leggi.. :)

Il video di jennifer Lopez curato da La Chapelle


WIKITALIA 4a puntata

WIKITALIA

Ecco finalmente la quarta puntata di Wikitalia con i mitici Frank e Max!!
questa volta ci portano alla scoperta della Bassa Tuscia.

WIKITALIA - PUNTATA DEL 15-09-07 - S.Marinella e S.Severa


Ci sono pure io nei salutii!! grazie ragazzi!! continuate così!! sei grandi!! :)
Ah.! le hai poi trovate chiavi sul tavolo vicino alla frutta??? :)

martedì, settembre 18, 2007

Fight For Kisses

Quanto mi piacciono le pubblicità fatte bene!! Aah.. che bel lavoro fare il pubblicitario.. riversare la propria creatività in uno spot originale che diverta e colpisca allo stesso tempo..!
quelli della Wilkinson hanno colpito nel segno.. cambiando il classico stile dello spot di una lametta da barba.. niente più omone stra figo con stra pettorali in mostra che si sbarba.. (anche se a me..gli uomini stra fighi con stra pettorali non dispiacevano affatto) guardate lo spot.. :)




lunedì, settembre 17, 2007

Polipost 17 settembre 07

Tante piccole cose da scrivere e pubblicare.. :)
E' nato un nuovo blog in blogo.it ora c'è Happy Blog contenente tutti i video e notizie divertenti del web..
eccone qui un esempio!!
Come traumatizzare un bambino.. avete presente quei video che ormai girano ovunque dove vedi un filmato calmo, tranquillo ed ad un certo punto spunta una faccia urlante da infarto!?? ecco.. guardate a questo bimbo cosa capita!



Ecco il link del gioco: Enjoy!
____________________________________________________________________

Bevete REDBULL???
Questa sera in palestra con le sciure del corso serale di Body Pump si è affrontato il tema della RedBull.. giorni fa avevo sentito che in Svizzera fino a pochi anni fa era illegale, e stasera vengo pure a sapere che l'assidua assunzione provoca danni irreversibili ed incredibili effetti collaterali..
io mi sono bevuto mezza BURN prima di andare in palestra.. ne ho ancora una nel frigo.. che ci faccio?? leggete quanto segue.. rimarrete scioccati!
Il RED BULL fù creato per stimolare il cervello delle persone sottoposte ad un grande sforzo fisico (stress) e mai per essere consumato come una bibita rinfrescante.
La FRANCIA e la DANIMARCA le hanno proibite per essere un cocktail della morte, che occasionano i suoi componenti di vitamina mescolati con "GLUCURONOLACTONE", chímico altamente pericoloso, che fu sviluppato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti negli anni 60 per le loro truppe in VIETNAM, inquanto attuava come una droga allucinogena che attenuava lo stress della guerra. Ma i suoi effetti nell’organismo furono tanto devastanti che si abbandonò la somministrazione davanti ad un alto indice di dolori di testa, tumori cerebrali e malattie del fegato, che mostravano alcuni soldati che ne facevano uso.
E, dopo tutto questo, sulla lattina di RED BULL ancora si legge che fra i suoi componenti c’è il GLUCURONOLACTONE, catalogato medicamente come uno stimolante. Ma quello che non dice la lattina di RED BULL sono le consequenze del suo consumo, che obbligano a collocare una serie di AVVERTIMENTI:

1. E’ pericoloso berlo se subito dopo non fai attività fisica, visto che la sua funzione rivitalizzante accellera il ritmo cardiaco e può causarti un infarto fulminante!
2. Corri il pericolo di una emorragia cerebrale, dovuto a che il RED BULL contiene componenti che fanno diluire il sangue affinchè il cuore possa pompare senza molti sforzi, e puoi così fare uno sforzo fisico con meno affaticamento.
3. E’ proibito mescolare il RED BULL con alcool, perchè la mescola si converte in una "Bomba Mortale" che attacca direttamente il fegato, provocando in questo modo un effetto tale che la zona colpita non si rigenera più.
4. Uno dei componenti principali del RED BULL è la vitamina B12, utilizzata nella medicina per recuperare pazienti che si trovano in uno stato di coma etilico; da qui la ipertensione e lo stato di eccitazione che ti trovi dopo averla presa.
5. Il consumo regolare del RED BULL innesta la apparizione di una serie di malattie nervose e neurologiche IRREVERSIBILI.
____________________________________________________________________


Momento triste.. non so come farò a non pensarti ad ogni ascolto di canzone che mi ricorda te..
Già solo ad ascoltare "Piccola stella senza cielo" mi vengono gli occhi lucidi..
Ma cosa mi avrai mai fatto?? possibile che se una persona non è giusta per me io mi ci perdo dietro completamente??
Chissà mai se leggerai queste righe.. non credo tu legga spesso il mio blog per cui.. oggi ti ho detto che non ci saremmo più sentiti per un pò.. ma mi sono accorto che non ti ho ancora passato una tua foto che mi hai chiesto.. te la manderò via mail più tardi.. forse..
Cazzo che depressione.. spero mi passi presto.. dicevi che ero uno che non si faceva menate.. lo credevo anche io... anzi.. lo sono tutt'ora.. tranne che con te... spero comunque che il nostro rapporto evolva in una bella amicizia.. putroppo più di questo non posso pretendere.. ora come ora.. l'idea non vederti più mi rende davvero a pezzi..
Ti voglio bene!!!

Finisco qui il post.. mi è passata la voglia di scrivere...

Do You Remember "Niente Paura c'é Alfred"?

NIENTE PAURA C'E' ALFRED

Cartone datato 1989.
Alfred è il primo di una nidiata di sette paperotti, che vivono con i genitori Johan e Anna in un gigantesco zoccolo nel paese di Acqualandia. La loro felicità è però messa in pericolo da Roccodrillo e Ippo, due uomini d'affari che vogliono distruggere il loro habitat per far posto ad un parco divertimenti. Enrico la talpa, il migliore amico di Johan offre quindi la propria ospitalità alla famiglia di Alfred la quale però, durante il viaggio, viene travolta da una macchina mentre attraversa una strada sotto il diluvio. Su quell'auto c'erano proprio Roccodrillo ed Ippo, contro cui Alfred si troverà più volte a lottare nel corso della serie, pur non conoscendo la responsabilità dei due. Questo tragico evento è proprio l'elemento che caratterizza il cartone animato, che contrariamente alle altre serie televisive per bambini, tratta temi eccezionalmente maturi e a volte tristi. Alfred viene quindi adottato e cresciuto dalla talpa Enrico, con cui vive.
Il cartone inoltre è degno di nota anche per i temi politici che tocca. Alfred infatti combatte contro un dittatore fascista, ospita una famiglia di papere nere fuggite dal Sudafrica (in cui il potere era detenuto da oche bianche), salva le balene dai cacciatori e dirige la trasformazione del suo paese da una monarchia assoluta ad una monarchia costituzionale. Tali temi sono lontani dai tipici cartoni per bambini e costituiscono gran parte dell'attrattiva di Alfred J. Kwak. Gli altri episodi hanno fatto satira dell'amore giapponese per il golf e criticato paesi con alte discriminazioni economiche tra Nord e Sud.Inoltre il cartone è inusuale per la sottigliezza della sua narrativa a lungo termine. In molti cartoni per bambini i personaggi non invecchiano. In Alfred J. Kwak, si vede la crescita di molti personaggi da bambini ad adulti durante lo svolgimento della serie. È particolarmente impressionante nel personaggio di Pungolo. All'inizio un semplice alunno discolo, poi si vede come la sua cattiveria progredisce fermamente, al punto da trasformarlo in un dittatore.
Che storia... non me lo ricordavo così questo cartone.. però mi piaceva un sacco... davvero divertente! era uno dei pochi che guardavo con mio fratello...

domenica, settembre 16, 2007

Giornata a Gardaland

Giovedì 13 settembre sono stato a Gardaland con la mia amicona Francesca e il suo boyfriend..
Partenza da casa alle 7 della mattina.. in ci ritroviamo imbottigliati nel traffico dell'autostrada...
Mi è rimasta impressa nella mente una scena vista proprio nel traffico.. un camion che transitava di fianco a noi trasportava mucche.. dalle fessure del rimorchio si vedevano appunto le "vacche" intente a mangiare.. ad un certo punto il mio sguardo va a cadere su una di loro molto probabilmente morta!! gli occhi sbarrati e un taglio sulla faccia che mostrava la carne viva!! Dio che impressione.. la mucca a fianco mangiava tranquilla.. bleah!! avevo preso subito la fotocamera per cercare di fotografarla ma non ce l'ho fatta. O_o
Dopo due ore e mezza di viaggio arriviamo al parco n.1 in Italia..
3€ il parcheggio e... 28 euri l'ingresso!!! che cavolo aumenta ogni anno!!!!!!!
Incredibile però la fortuna che abbiamo avuto.. bella giornata e poca, pochissima gente..! il massimo della fila che abbiamo fatto sono stati 10 minuti..! fantastico! ce le siamo fatte tutte! (o quasi) e finalmente dopo anni sono riuscito a fare il COLORADO BOAT... attrazione che ha sempre come minimo 60 minuti di fila!!! noi appunto in 10 min ce la siamo cavata! idem per FUGA DA ATLANTIDE fatta due volte.. che figata! :)
Ovviamente Andy ha provveduto a fare qualche video e foto per il suo amato blog.. è tutto oggi che cerco di fare il montaggio.. movie maker mi si è impallato un sacco di volte.. l'ho fatto e rifatto fino allo stremo.. finalmente sono riuscito a salvarlo.. anche se la prima versione era venuta più carina..
Uuh! dimenticavo.. dopo Gardaland siamo andati "a cena" da Burger King per prendere il bicchiere dei Simpson!! che figata! ora bevo sempre dal bicchierone con Bart e Homer!! deh hi ho ho.. !!

sabato, settembre 15, 2007

La legge è uguale per tutti?

ORA BASTA!!

Ne ho davvero piene le palle di chi non rispetta questa legge!!! ieri sera sono stato al Divina.. come quasi tutti i venerdì.. Questa serata sta diventando davvero famosa.. la gente che la frequenta ovviamente aumenta.. e il fumo che si propaga nel locale ancora di più.!
Il Divina è credo l'unico locale che non fa rispettare le regole sulla legge anti fumo nei luoghi pubblici..! Ieri sera oltre alla coltre di fumo che mi riempiva gli occhi, e mi ricopriva di odore tutto il corpo e vestiti, c'era anche la macchina del fumo.. che da quel che ho capito era "impazzita" sparava talmente tanto fumo (la pista è sotterranea.. per arrivarci bisogna fare delle scale è un piccolo corridoio) da impedire la visibilità.. non si vedevano più nè le luci, nè le Drag, nè la gente ammassata a ballare e a fumare in ogni angolo, nè le scale di uscita!!!!!
Siccome quel posto lo conosco bene.. riesco ad uscire per prendere aria.. mi siedo sul marciapiede davanti all'ingresso del locale.. e vedo una nebbia che sale per le scale e che esce dall'ingresso!! in mezzo a quel banco di fumo la gente usciva chi per prendere aria come il sottoscritto chi per fumarsi una sigaretta all'aria aperta!! (brava gente quella!)
Ora mi chiedo.. la legge è uguale per tutti o no?? com'è possibile che i responsabili non facciano rispettare la legge ai clienti?? cazzo se uno sta male li in pista ci muore!!! fra la nebbia, la mancanza di aria pulita e la ressa.. resta li fino a chiusura!
Andrò pure contro la mia discoteca "preferita" del venerdì... ma preferisco andar contro a lei che alla mia salute!
Chiedo per tanto a voi lettori che possedete un blog e che come me siete contrari al fatto che si fumi ancora dentro un locale.. (specie se è piccolo, sotterraneo e senza ventilazione come il Divina) di pubblicare un post protesta.. chissà che chi di dovere ne venga a conoscenza e provveda a sistemare la faccenda.. a me non va più di passare metà serata fuori per prendere aria.. (anche se ieri sera ho conosciuto due ragazzi simpatici e divertenti).

venerdì, settembre 14, 2007

Do You Remember "Lo Strano Mondo Di Minù"?

LO STRANO MONDO DI MINU'

Voglio proprio vedere chi si ricorda di questo cartone..
Minù è una donna sposata, ormai non più giovane, che vive in campagna con suo marito, il Signor Pepperpot (un tipo buffo, magro con dei baffoni grigi, che fa l'imbianchino), il suo gatto, di nome Aceto, e il suo pigrissimo cane, Saetta. Nel paesello vivono anche 3 discoli monelli, Prezzemolo, Ortica e Rapa, che ne combinano di tutti i colori. Di tanto in tanto, all'improvviso, la Signora Minù diventa piccola piccola, come un pulcino, grazie agli strani poteri del cucchiaino magico col campanellino che porta appeso al collo. Quando avviene questo "disguido" e rimpicciolisce improvvisamente, la Signora Minù vive fantastiche avventure: talvolta con i topi vichinghi che abitano la sua casa, altre volte con i vari animali domestici o del bosco vicino alla sua fattoria, facilitata dal fatto che quando diventa piccola è in grado di parlare agli animali. Spesso questi animali sono afflitti da un problema, che la Signora Minù con la sua forza di volontà e il suo altruismo, e nonostante le dimensioni "ridotte", prontamente riesce a risolvere.
Ricordo che guardavo questo cartone su Antenna 3 o Oden.. lo vedevo malissimo... però mi piaceva tanto!!! :)
Ecco la prima sigla:



Il video della seconda sigla purtroppo non l'ho trovato.. :(
Ma... vi faccio vedere la seconda storia del 29essimo episodio (ogni episodio era composto da 3 storie)



Credo sia l'unico cartone con protagonista una vecchietta :) o sbaglio?

giovedì, settembre 13, 2007

Shrek 3

Ieri sera con la mia amica Diana sono andato a vedere Shrek 3!! :)
Cosa banale da dire.. il primo è sempre il migliore.. ma anche in questo terzo capitolo non mancano le battute e le situazioni divertenti! Più spazio al gattone con gli occhi dolci.. personaggio che personalmente adoro.. in più.. in questo film troverete (per chi ancora non lo avesse visto) personaggi come Cenerentola, Raperonzolo, Biancaneve e la grande addormentata nel bosco..
E come non citare il biscottino di pan di zenzero??? il mio preferito in assoluto! vi allego qui sotto un video (spoiler) proprio sul biscottino:



Poteva comunque mancare il video commento post-film??? In assenza di Francesca c'è Diana che vi spiegherà e vi dirà la sua sul film appena visto.
qui sotto il trailer:



E qui sotto.. il video commento :)

video

mercoledì, settembre 12, 2007

Do You Remember "Fiocchi Di Cotone Per Jeanie"?

FIOCCHI DI COTONE PER JEANIE

Questo cartone dall'animo gentile andava in onda di mattina su Italia1.. quanti di voi come me lo guardava prima di andare a scuola??? :)
La storia è ambientata nel South Carolina, tra le piantagioni di cotone, a fine ottocento.
Jeanie ha 12 anni e ha una vita molto dura. La sua mamma è morta, il padre si è risposato e lei desidera diventare medico come il papà, in una società in cui le donne non sono considerate ancora niente! Ad aiutarla ci sono Bill e Stephen, i suoi migliori amici, anche loro con un sogno: Bill desidera diventare un musicista jazz, Stephen (bravissimo suonatore di armonica) un musicista.


La sigla gira ancora nel mio Mp3... la trovo davvero fantastica..!!



Le immagini sono state prese da Only Shojo
Questo cartone parla (a mio parere) per la prima volta di razzismo e discriminazione.. Temi che in questo campo non vengono mai trattati.. lo ripeterò fino alla nausea.. i cartoni di una volta sono e saranno sempre i migliori!

martedì, settembre 11, 2007

Simon Beckett "La Chimica Della Morte"

Finito questa mattina questo fantastico e meraviglioso libro!
Scritto nel 2006 dal giornalista Simon Beckett, la Chimicha Della Morte è un trhiller davvero mozzafiato! Vi sembrerà di stare dentro ad un film.. conoscerete il Dr. David Hunter.. scoprirete con lui i terribili delitti, mutilamenti di donne e animali..
Tenterete di scoprire chi è l'assassino rimanendo sorpesi ad ogni colpo di scena che caratterizza questo romanzo.. se nella prima parte del racconto la suspance e l'azione è solo un'apparizione, nella seconda sarà la protagonista.. sarebbe bastato vedermi questa mattina in che modo ero a legggere sul treno... rannicchiato nel sidile con la faccia nel libro ed un espressione tirata d'ansia e preoccupazione!!!
Quanto mi prendono questi libri!!!
Poi dico sempre una cosa..: "Un libro per catturarmi deve avere un buon inizio... sennò mi scoccio e lo passo a mia madre.."
Bè... di seguito vi riporto l'inizio di questo libro..: Il corpo umano inizia a decomporsi quattro minuti dopo la morte. Quello che è stato l'involucro della vita subisce adesso la metamorfosi finale. Comincia a digerire se stesso. (.....) è proprio così che i fratelli Yates trovarono quel che rimaneva di Sally Palmer.
Spero vivamente che possa essere tratto un film da questo romanzo.. io ho tutto il libro già nella mente.. i personaggi, i luoghi.. il mio film me lo sono già visto e gustato pagina per pagina..
9.50€ spesi bene!
Appena sceso dal treno a Milano sono andato alla ricerca di un altro libro.. questa volta dato che dei libri della mia lista non ce ne era nemmeno uno, decido di comprarne uno così... ad intuito.. mi imbatto nella sezione gay/lesbo.. sezione che non guardo mai e di cui non sono nemmeno interessato.. ma.. un libro mi colpisce "La Biblioteca Della Piscina" di Alan Hollinghurst... la trama mi ha convinto ad acquistarlo... chissà se avrò fatto bene.. ho letto che ha vinto il premio londinese più prestigioso per la letteratura.. quindi.. qualcosa di bello lo avrà sicuramente... ovvio che farò un post alla fine del libro. :)

lunedì, settembre 10, 2007

Anna Nucci in arte "Tamajò"

Chiariamo.. lei deve molto a Toto Cotugno!!!
La nonna della Lecciso!! la nonna del trash puro!!!
da guardare!
"Stasera cosa ci suona Anna??" "eh.. putroppo.. io sono bravissima su tutte le canzoni.. ma voglio cantare una canzone di Toto Cutugno!! Ciao Toto!!!"


Evvai Tamajò!!!! dove però.. non te lo dico.. :)

domenica, settembre 09, 2007

Do You Remember "Un Fiocco Per Sognare Un Fiocco Per Cambiare"?

UN FIOCCO PER SOGNARE, UN FIOCCO PER CAMBIARE
Ma quanto ero affezionato a questo cartone??? Un giorno Himi riceve la visita inaspettata di Erika, la figlia del Re del regno della magia. Erika, la cui somiglianza con Himi è davvero impressionante, affida un magico fiocco rosso alla sua sosia perché lo collaudi. Ma ci sono anche delle condizioni per Himi: è importante, infatti, che il fiocco sia utilizzato nel modo giusto, perché altrimenti perderebbe tutto il suo potere e non permetterebbe più ad Erika di succedere al trono del padre. Per farlo funzionare, Himi avrà bisogno di uno speciale braccialetto, dal quale non dovrà mai separarsi, e di uno specchio. Nessuno, inoltre, dovrà mai a sapere della sua esistenza, perché altrimenti sarebbe la fine per Erika. Il compito non appare affatto semplice ad Himi ma accanto a lei, ad aiutarla, c'è Pokotà, il suo peluche preferito' al quale, nel corso delle sue avventure, grazie alle sue capacità di muoversi e parlare, affiderà tutti i pensieri più segreti. Qui iniziano le avventure di Himi e del fiocco prodigioso, che le si lega sempre più tra i capelli ed al destino rendendoli inseparabili, avventure ricche di imprevisti e di situazioni comiche che si movimentano ancor più quando ad Himi Erika affida anche altri strumenti magici, un astuccio in grado di fermare il tempo ed un oggetto a forma di cuore, capace di ingrandire e rimpicciolire cose e persone. Trascorso l'anno in cui le concesso di utilizzare incredibili poteri dei fiocco, il Re della Magia regala alla bambina altri sei mesi di meravigliose possibilità di trasformazione... Il tempo passa ed Himi sa che, allo scadere dei giorni concessi gli in più dovrà restituire ciò che le è stato dato e dimenticare ogni cosa, Pokotà compreso. Himeko perderà sì i poteri ma, alla fine, grazie alla sincera amicizia che la lega ad Erika, alla quale, una volta, ha persino salvato la vita, conserverà intatto quel bellissimo rapporto.
Quanto ero triste quando è finito il cartone.. ricordo persino di aver pianto! il leoncino di peluche Pokotà mi piaceva un sacco!


Che bella la sigla.. la cantavo sempre :)

Resoconto serata @ Kitsch Me con i boys di Bel Ami

Anche se non è stata sta gran seratona ho deciso comunque di raggrupare quei quattro video che ho fatto ai boys ospiti..
Io e Gius arriviamo al Divina intorno alla mezzanotte.. una sensazione di novità ma anche di ritorno alla routine ci assale.. ritornare al Divina dopo la parentesi estiva.. devo dire che mi è mancato.. (in tal proposito mi devo ricordare di scrivere una mail ai gestori o a chi di dovere.. mi girano davvero le palle che si fumi in pista!)
Saluto Darietto.. che erano mesi che non lo vedevo.. Riccardo e Poppy.. putroppo Rosa non c'era :(
Iniziamo a gironzolare per la disco.. in attesa dell' "evento".. arrivano sul palco due ragazzini in jeans e maglietta.. anonimi... cosa che se fossero stati in mezzo alla pista nemmeno li avrei notati.. con loro c'è il traduttore.. inizia l'intervista di Madame e Donna Sofia... ne vedrete uno stralcio nel video qui sotto..
Iniziano a ballare.. e io penso.. bè come minimo resteranno i boxer o custume.. o perchè no, magari un piccolo strip da dietro lo fanno pure (non che mi interessasse più di tanto.. capirai..)
invece.. mica mi restano in jeans???? O_o io scioccato!! i cubisti erano più biotti di loro! e meno timidi! ballavano a stento.. meno male che c'era Jessica Roy ad accenderli un pò sennò...
Poi se ne sono andati.. poco male.. tanto la musica di Manuela Doriani & Co. ci teneva alto il morale :)


(Non so come mai ma questo video non sono riuscito a caricarlo tramite il sistema di caricamento di Blogspot) Chiedo anche scusa per quelle mani che si vedono sempre nel video.. c'era un gigante in disco.. e stava davanti a me!

Tralascio il fatto che mi sono mezzo ribaltato perchè sono salito in piedi su un divanetto che era in bilico su di uno scalino e che due tipi da quel che sembrava stavano facendo cose non consone all'ambiente in cui si trovavano..
Scopro più tardi che una sala nuova è stata aggiunta.. quella house... ci vado tutto curioso.. e ... non c'era nessuno dentro!!! cavolo quella principale era strapiena, questa invece.. mancavano solo i cespugli secchi che rotolavano per la sala.. O_o forse perchè la musica era un pò troppo house.. io non ce l'avrei fatta a ballarla.. torniamo nella pista cool!
Dopo aver ballato e gironzolato.. ce ne andiamo.. prima però... tappa da Princi per un pezzo di pizza.. ci affacciamo alla vetrina.. e guardando la ressa che c'era.. decidiamo di andare alla panetteria pizzeria a fianco.. due tranci di focaccia con le patate.. 7.00€!!!! un pò ladri o è la mia impressione??

Insomma.. a fine serata, la cosa che mi è rimasta impressa è la frase che ha continuato a ripetere la vocalist per tutta la sera:

SHOW TIME!

Stars VS Photoshop

Ho trovato in giro foto di Stars di Holliwood e non..
ma non sono foto normali, ma bensì, fotomontaggi..!! Finalmente Photoshop per una volta peggiora le stelle del calibro di Beckham e consorte, Jennifer Lopez, Aniston e Garner, Jessica Simpson, Nicole Kidman, Lindsay Lohan John Travolta, Sara Jessica Parker, Mariah Carey ecc..
Ho voluto raggruppare tutte le foto in un video, mettendo per giustizia, anche la foto "bella" del porsonaggio :) buona visone..!
PS. le ultime 3 foto sono fusioni di..
  • Jennifer Aniston & Angelina Jolie
  • Cameron Diaz & Jessica Alba
  • Britney Spears & Christina Aguilera
Forse per Michael Jackson avrei dovuto invertire le foto.. è più "umano" nel fotomontaggio che nella foto reale!!!
video

sabato, settembre 08, 2007

Do You Remember "Rossana"?

ROSSANA
Questo Cartone mi è particolarmente caro.. ho iniziato a vederlo già da grandicello, Rossana è più giovane di nonna Heidi e zia Pollon..
Attendevo sempre con ansia ogni puntata al pomeriggio.. mi facevano troppo ridere le sue storie!
La madre con tutte quelle sue buffe acconciature dove girava sempre dentro il suo scoiattolo, il suo martelletto di gomma che picchiava sulla testa di chi la faceva arribbiare e la faccia che faceva quando era sorpresa o contenta.. mi facevano morire!! :D
Leggendo in rete ho trovato.. senza molto stupore un sacco di censure su questo cartone..! non c'è niente da fare, qui in Italia, gli anime sono roba per bimbi, e tutte le scene serie vengono eliminate o banalizzate con dialoghi altrettanto banali..!
Eric che chiede a Sana di ucciderlo e Sana che punta il coltello sull'albero dove Eric è appoggiato, o quando sempre Eric chiede alla mamma di Rossana se lo scoiattolo che porta sempre fra i capelli faccia i suoi bisogni sulla sua testa o meno.. e altre scene sono state eliminate o cambiate totalmente dal dialogo italiano..
che schifo! Pensate che all'inizio Rossana era addirittura bionda..!!! Poi non so per quale motivo è passata ad essere rossa!
Dovrei stare delle ore attaccato al pc a leggere i riassunti delle trame giapponesi e le varie spiegazioni... ma so per certo che mi arrabbierei con la censura italiana per aver rovinato tutti i cartoni della mia infanzia.. non credo che sarei cresciuto come un serial killer se avessi scoperto che lo scoiattolo faceva i suoi bisogni sulla pianta.. anzi..!!
Ecco la sigla completa del cartone..

Mandano in onda Lucignolo in prima serata e censurano i cartoni animati!!!! VERGOGNAA!!!

venerdì, settembre 07, 2007

Stasera al Divina con i boys di Bel Ami!!

Stasera sarò al Divina per il party di inizio inverno!! finalmente torna il Kitsch nella sua location di sempre!! sarà anche piccola.. ma a me piace :)
Data l'occasione, porterò la macchina fotografica.. Andy insieme ai boys di Bel Ami.. non è cosa da tutti i giorni.. :)
Se riuscirò a fare delle belle foto.. ovviamente le posterò sul blog.. :)
Se qualche lettore decidesse di venire.... bene!!! ci si fa anche una foto insieme! :)

giovedì, settembre 06, 2007

Do You Remember "Magica Emi"?

MAGICA EMI

Magica Emi (nome originale Mahoo no Star Magical Emi) è apparsa per la prima volta sui teleschermi di Italia 1 nel 1986 all'interno della trasmissione Bim Bum Bam e conquistò da subito la simpatia del pubblico delle bambine. (e bambini...)
La storia racconta di Mei una bambina dai capelli rossi di circa 10 anni, figlia dei prestigiatori Magic Art, noti per i loro spettacoli alla televisione giapponese. Un giorno Moko, lo scoiattolo di Peluche di Mei prende vita e consegna alla bambina un braccialetto magico che gli consente di trasformarsi in Emily Lowell ovvero Emi, una grande prestigiatrice del passato capace di inventare qualsiasi magia in grado di stupire il pubblico. Alle parole "Gira e spera, il desiderio si avvera!" Mei da bambina si trasforma in una ragazza dai capelli verdi e a sua volta il braccialetto in una bacchetta magica, con degli straordinari poteri.

Inutile dire che le esibizioni di Magica Emi vengono apprezzate dal pubblico e presto la ragazza riscuote un enorme successo tanto da creare in Mei un confitto di identità. Infatti quando scompare l'incantesimo e Emi ritorna Mei, quest'ultima soffre un pò di gelosia nei confronti del suo alter ego magico, che riesce perfino a far innamorare Ronnie, un ragazzo aspirante pugile, che collabora con i Magic Art e del quale Mei è innamorata, ma che lui non guarda in quanto Mei è ancora una bambina.
Stessa roba de "L'Incantevole Creamy" di cui farò il post :)


Se vi state chiedendo.. che fine ha fatto Magica Emi...??




Esercita ancora.. ma data la sua veneranda età.. non fa più successo come una volta..
io preferisco ricordarla com'era.. :)

Do You Remember "Ti Voglio Bene Denver"?

DENVER
Ti voglio bene Denver, cucciolotto verde senza età... inizia così la sigla cantanta OVVIAMENTE dalla nostra cara Cristina D'Avena :) ve la ricordate??
Cartone animato del 1988 che vede protagonista l'ultimo dinosauro alle prese con il mondo attuale.. Denver, ghiotto di patatine fritte e amante della musica, con i suoi occhialini da sole e la sua chitarra ha sicuramente allietato l'infanzia di parecchi di noi.. :)


Era davvero un cucciolone... :) ahhhh.. mi manca pure questo di cartone uff...

Tutti pronti che adesso si vaaaa!!!! mamma sauraaa!!! :D


mercoledì, settembre 05, 2007

Il dolce e l'amaro di Andrea Porporati

Primi anni Ottanta. Sicilia. Saro Scordia viene preso sotto tutela da don Gaetano Butera (mafioso di spicco) dopo la morte in carcere del padre. Comincia così la sua carriera all'interno di Cosa Nostra con le prime rapine e i primi incarichi di scarsa rilevanza. Finché un giorno si presenteranno prove di fiducia molto più dure: uccidere qualcuno per ordine del padrino. "Nella vita c'è il dolce e c'è l'amaro" è quanto apprende in fretta il piccolo aspirante mafioso Saro. Il cinema sulla mafia sembra averci detto già tutto e forse è davvero così. Questa volta l'attenzione è però puntata sul come la mentalità mafiosa possa prendere dimora già nella mente (diremmo quasi nel DNA) di un ragazzino conducendolo poi, passo dopo passo, dal crimine minore a quello più efferato mantenendo ferma la convinzione che i padrini sanno come guardare il mondo e possono decidere chi è buono e chi no. Fino al giorno in cui ti chiedono di eliminare qualcuno che conosci bene. A quel punto le cose possono cambiare. La condanna del fenomeno mafioso non e non sarà mai troppo ripetuta e il cinema in questo campo può fare molto. Il dolce e l'amaro adempie pertanto a un'ulteriore funzione di monito e di approfondimento anche se senza particolari spunti di novità (a parte la sequenza di apertura e le due scene di rapina) ma con la precisa consapevolezza della necessità di una coscienza civile costantemente rinnovata, di una presa che non va mai mollata con il pretesto che non ci si può fare nulla. Nel tratteggiare il ritratto di questo mafioso piccolo piccolo Luigi Lo Cascio è, come sempre, pronto a scavare psicologicamente nell'animo e nelle motivazioni del personaggio. Lo affianca, con la sua dolente presenza, un'efficace Donatella Finocchiaro. C'è però un attore che va ricordato in particolare: è Renato Carpentieri nei panni del boss mafioso che dal carcere tira le fila di tutte le imprese.

A me sembra il solito film sulla mafia, nella trama non è che ci sia poi tutta sta gran novità.. eppure al festival di Venezia sembra riscuotere un gran successo... tutti i tg ne parlano, Lo Cascio e la Finocchiaro intervistati da tutti... mha... io il film non l'ho visto, anche perchè esce nelle sale oggi.. ma tutto sto interesse non lo capisco...
Se lo vedrò trarrò le mie conclusioni... se qualcuno di voi vorrà dire la sua.. questo è il giusto spazio.

Cambio piano tariffario Vodafone

Chiedo a tutti un consiglio, ci sarà qualche lettore che ha Vodafone no???
ho deciso di cambiare piano telefonico, attualmente ho il piano "al secondo"

E' un piano vecchissimo, tanto che non è più permesso attivarlo, non ho scatto alla risposta, a se sto più di 2min al tel pago cifre spropositate..
dico però che faccio poche telefonate, di solito mi chiamano, e uso sempre sms, ho la promo Infinity da praticamente una vita..



Cercavo il piano Vodafone Infinity sul sito.. ma non lo trovo più..
fra:
  • Zero Limits
  • Zero Limits Light
  • You & Vodafone
  • Vodafone Tutti
Cosa mi consigliate??? voi che avrete sicuramente piani tariffari diversi.. potrete dirmi la vostra... fatemi sapere!!!

Grazie

Madonna The Beat Goes On

Avete letto bene nel titolo.. in rete ormai da un pezzo gira un nuovo singolo di Madonna, non si sa ancora se sarà il singolo scelto per il lancio del nuovo album, ma insomma che ce frega?? lancio o no è sempre una sua canzone nuova no?? :)
The beat goes on è nato da una collaborazione con Pharrel Williams, il prezzemolino di qualche anno fa soppiantato ora dal grande Timbaland :)
Eccovi il singolo..
Come spesso succede.. il video è stato eliminato, con lui tutti gli altri riguardanti il singolo.. da quando Youtube è passato a Google un sacco di video sono stati cancellati.. e altrettanti video vengono bloccati dopo la pubblicazione per violazione dei diritti d'autore!
mi chiedo che male c'è a far pubblicità ad un singolo di una cantante... bha...
Ah! dimenticavo! è diventato ufficiale invece il singolo di lancio Gimme More di Britney!!!
ve lo ricordate o lo avete già dimenticato!!?? dai che con questo pezzo sessoso in Disco ci si diverte..!!!

Do You Remember "Duck Tales"?

Altro appuntamento con i cartoni dimenticati e/o amati del passato..
Questo non credo sia proprio un cartone dimenticato.. quasi sicuramente la sua programmazione du disney channel è ancora attiva.. voi ne sapete qualcosa? Mitch tuttologo di sky che mi dici? ;)
La foto qui a sinistra raccoglie tutti i personaggi della serie, alcuni vi dirò, non me li ricordo nemmeno!
DuckTales è una serie a cartoni animati statunitense prodotta da The Walt Disney Company utilizzando i tanti personaggi nati intorno alla figura di Paperone. Questa serie è importante perché fu la prima prodotta dalla Disney Company per la televisione e perché spianò la strada per alcune serie che sarebbero venute successivamente, come Cip & Ciop: agenti speciali e Tale Spin. L'episodio pilota fu trasmesso per la prima volta negli USA l'11 settembre 1987, mentre il centesimo e ultimo episodio venne trasmesso l'11 marzo 1990.
Sono più vecchio io dei Duck Tales! :)
A voi piaceva?? io lo guardavo.. ma.. non è che ne andavo proprio pazzo.....

martedì, settembre 04, 2007

WIKITALIA 3a puntata

WIKITALIA

Ecco la terza puntata di Wikitalia con Max e Frank alla scoperta del Monte Argentario

WIKITALIA PUNTATA DEL 02-09-07 - Argentario

Video divertenti dal WEB

Post per buon umore..


Mamma arrabbiata


Come procurarsi un danno cerebrale in meno di 10sec.

giochetto fra due amiche


Il gioco della pentolaccia, non mi è mai piaciuto..



Gag Japponesi... detto tutto :)

lunedì, settembre 03, 2007

WIKITALIA

WIKITALIA

Appassionati di documentari, fan di Susy Blady e consorte... ecco un'altra coppia da seguire nei suoi viaggi per l'Italia!!
Max e Frank hanno creato Wikitalia; è un format di mini-vacanze raccontate in "pillole" di 8 minuti circa. Il loro scopo è fornire spunti, informazioni e consigli per chiunque voglia viaggiare low-cost in Italia (e non solo).
Pubblicano i loro video su youtube.. io li ho scoperti per caso.. ma ora non me li perderò più.. :)
di seguito le prime due puntate:

WIKITALIA - PUNTATA DEL 19-08-07 - Marche e Lazio



WIKITALIA - PUNTATA DEL 25-08-07 - Lago di Vico



La seconda puntata è davvero bella!!!! chissà come sarà la terza! dai ragazzi!!!

domenica, settembre 02, 2007

Heroes - Tutti i personaggi

Premetto, sarà un post mooolto lungo..
è appena finito il primo appuntamento con Heroes su italia1.. cosa devo dire, sarà pure una scopiazzatura di X-men ma a me piace davvero molto, sarà per la mia natura sognatrice o per la mia presenza (anche se nascosta) nella serie.. ma lo trovo davvero coinvolgente.. ne avevo anche già parlato qui.
Farò un riassunto dei vari e troppo lunghi post di tvblog.. tanto.. la trama l'avete capita (clicca su "qui" se non la sai) se vi siete persi il primo episodio... leggete qui sotto e tutto vi sarà più chiaro :)

Iniziamo:



I PERSONAGGI:


Matt Parkman (Greg Grunberg)

Matt Parkman è un poliziotto presso il Los Angeles Police Department, impossibilitato a divenire ufficiale a causa della sua dislessia. Mentre si sta occupando di mansioni di routine, Matt scopre di avere un superpotere: riesce a leggere nel pensiero delle persone. La sua telepatia tuttavia è incontrollabile: Matt non riesce a indirizzarla in alcun modo e rischia di essere sopraffatto dai pensieri altrui che “riceve”. Non ci è dato sapere se sia in grado o meno di trasmettere a sua volta il suo pensiero.
____________________________________________________________________

Claire Bennet (Hayden Panettiere)

Hayden interpreta Claire Bennet, una cheerleader delle scuole superiori di Odessa, in Texas. Claire vive con la sua famiglia adottiva e ha, ovviamente, un potere speciale.
Ha la capacità di guarire da qualsiasi tipo di ferita, in maniera pressoché istantanea; ciò si accompagna a una grande resistenza al dolore. Volendo ricondurla a superpoteri “noti”, si potrebbe dire che ha un qualcosa di simile a Wolwerine degli X-Men. Quando scopre questa sua caratteristica, chiede al compagno Zach di realizzare un video per lei. Un video dal quale si intuisce anche il limite di questo superpotere: non fa si che eventuali ossa fuori posto tornino al loro posto automaticamente.
Claire è il primo personaggio di Heroes a scoprire di avere superpoteri, ed è anche l’unico che appare in tutta la prima stagione.


____________________________________________________________________


Hiro Nakamura (Masi Oka)

Il potere speciale di Hiro è la capacità di manipolare lo spazio e il tempo. In altre parole, Hiro può distorcere il continuum spazio-temporale. Si può teletrasportare da un luogo all’altro, può viaggiare nel tempo. E può anche congelare il trascorrere del tempo intorno a sé.E’ interessante notare come il potere di Hiro (che il nostro eroe non riesce a controllare del tutto) sia comunque soggetto alla legge dell’autoconsistenza, quella legge che sostiene che un viaggiatore del tempo non possa alterare gli eventi della storia, e che in caso di interventi in tal senso, gli eventi si autocorreggeranno per riprendere la via originaria.
A un certo punto, Hiro comincia a viaggiare nel tempo e nello spazio al di fuori dal proprio controllo.
Ovviamente, Hiro ha un blog. Un blog che dà origine a una serie di giochi interattivi estremamente interessanti e che, una volta di più, mostra come sia deliziosamente accurata la preparazione di certi dettagli da parte degli americani. Le date dei post, per esempio, sono espresse in data stellare, il sistema di datazione assoluto inventato dalla saga di Star Trek.
____________________________________________________________________

Noah Bennet (Jack Coleman)

Padre di Claire, non ha alcun superpotere conosciuto. Eppure non è certo il geek innocuo che può sembrare a un primo sguardo. In verità, infatti, Mr. Bennet fa parte di un’operazione segreta che ha a che vedere con la Primatech Paper Co., apparentemente un’industria cartiera che è, in realtà, una copertura per The company, un’organizzazione che ha parecchi interessi nel localizzare, catalogare, studiare gli esseri umani che posseggono particolari superpoteri.
____________________________________________________________________

D.L. Hawkins (Leonard Roberts)

Il suo potere speciale è l’intangibilità (phasing): D.L. è in grado di far passare il suo corpo (in toto o in parte) attraverso oggetti solidi. Può attraversare muri, aprire porte dall’interno, attraversare i corpi delle persone ferendole o uccidendole.
Con il tempo, scoprirà che anche la moglie ha qualcosa da nascondere, un segreto particolare…
A differenza di tutti gli altri, D.L. sembra ben lieto di avere dei superpoteri e di poterli utilizzare.
____________________________________________________________________

Peter Petrelli (Milo Ventimiglia)

Peter è un giovane infermiere newyorkese che assiste gli anziani. Agli inizi dell’episodio pilota è in piedi sul cornicione di un palazzo, pronto a lanciarsi nel vuoto. Si tratta di un sogno ricorrente, un sogno a occhi aperti in cui Peter si sente capace di volare (ma chi pensa che sia questo il suo vero potere, peraltro simile a quello di suo fratello, verrà presto smentito).
Per il suo carattere sensibile e altruista è considerato ingenuo e fragile, sia dall’ambizioso fratello Nathan, un politico in corsa per il Congresso degli Stati Uniti, sia dalla madre Angela, una donna autoritaria che ha sempre preferito Nathan. E’ innamorato di Simone Deveaux, la figlia di uno dei suoi pazienti, ma lei ha una relazione burrascosa con il pittore Isaac Mendez.
In realtà la sua vera abilità è quella di riprodurre i poteri delle altre persone ’speciali’ che incontra. Peter lo scoprirà dopo molto tempo, in cui ha creduto di poter volare, e gli sarà difficile controllare un potere così forte.
____________________________________________________________________

Isaac Mendez (Santiago Cambrera)
..Sbavo..

Isaac Mendez è un artista e illustratore di fumetti, eroinomane, che vive a Manhattan, dove si trova anche il loft che utilizza come studio. Fidanzato con Simone Deveaux, ha tentato due volte di riabilitarsi dalla droga, con scarso successo. Il suo lavoro e i suoi superpoteri sono strettamente connessi: Isaac è una sorta di profeta, ha facoltà precognitive che trasferisce sulla tela. In pratica, dipinge il futuro.
Isaac va in trance, i suoi occhi diventano bianco-latte e gli eventi che accadranno si materializzano perché lui possa dipingerli, come se stessero accadendo proprio in quel momento.
Questo stato sovrannaturale era causato originariamente dall’eroina, tuttavia dopo la riabilitazione le fasi di trance non accennano a diminuire.
Nel tempo, Isaac impara a controllare questo suo potere e riesce a concentrarsi e vedere il futuro di una determinata persona.
____________________________________________________________________

Simone Deveaux (Tawny Cypress)

Simone Deveaux è la fidanzata di Isaac, non ha alcun superpotere, ma per il suo rapporto con il "profeta" è comunque un personaggio chiave di Heroes.
____________________________________________________________________

Noah Hawkins (Noah Gray Cabey)

Noah Hawkins è figlio di D.L. Hawkins e Niki Sanders.
ha un superpotere, che in gergo si definisce technopaty: è in grado di comunicare mentalmente con tutto ciò che si può in qualche modo definire tecnologico.
____________________________________________________________________

Niki Sanders (Ali Larter)

Niki Sanders è la moglie di D.L. Hawkins e madre di Noah.
Dopo le disavventura con la giustizia del marito tira avanti lavorando come stripper su internet, usando come set il garage della sua casa di Las Vegas.
L’esigenza di far entrare Micah, dotato di una spiccata intelligenza, in una scuola speciale la costringe a mettersi nei guai chiedendo un prestito al pericoloso e misterioso Mr. Linderman.
Niki possiede una forza straordinaria, un potere che riesce ad esercitare solo in situazioni che mettano in pericolo lei o suo figlio e sul quale non ha un reale controllo. La sua forza viene fuori solo quando prevale la sua seconda personalità, il suo alter-ego e si tramuta in Jessica, proiezione di sua sorella morta in tenera età in circostanze che verranno solo parzialmente chiarite alla fine della prima stagione. La sua difficoltà nel gestire l’affiorare dell’aggressiva e sanguinaria Jessica le creano una serie di difficoltà con la sua famiglia e di problemi con la giustizia, rendendola contemporaneamente molto appetibile per gli sporchi interessi di Mr. Linderman.
____________________________________________________________________

Il Trailer parodia: ZEROES

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...