lunedì, febbraio 25, 2008

Sweeney Todd - Demon Barber of Fleet Street

Jhonny Depp, regia di Tim Burton, è ovvio che sarà un bel film, e così è stato; altra chicca cinematografica targata Burton!
Il film è un Musical, cantato in lingua inglese, per nulla pesante, ma, al contrario accattivante e divertente. Jhonny Depp canterino sembra aver preso in prestito la voce da Robbie Williams.
La trama: Todd che ha cambiato nome per nascodersi dal giudice della città ritorna assetato di vendetta per la perdita della moglie. Tornando a fare il barbiere come faceva un tempo, marcherà la vena splatter di cui è composto il film senza però mancare d'ironia grazie ad una partner perfetta, la Sig.ra Lovett che riuscirà a trarre beneficio dall'affetta gole Sweeney tornando a fare affari con i suoi pasticci di carne! MACABRO! degno di Burton!
Jhonny Depp ed Helena Bonham Carter truccati dai truccatori di Edward Mani Di Forbici fanno testa ad un film di colori scuri, quasi bianco e nero delle volte, con però una particolare attenzione ad una scena di villeggiatura divertente.
Non posso che dare un buon voto a questo film.
Finale con colpo di scena assicurato..
Una donna uscendo dal cinema ha detto: "TRA I MUSICAL E' IL MIGLIORE DEI PEGGIORI..."

Cos'avrà voluto dire??!!
PS. Il film ha vinto agli oscar il premio per la miglior sceggiatura :)

2 commenti:

Gabriele ha detto...

partendo dal presupposto che nn amo ne Tim Burton ne Johnny Depp...diciamo che il musical è abbastanza carino, le musiche adatte seppur ci sia un'aria dedicata a Johanna (ripetuta credo 2000 volte...)e la sceneggiatura ottima,molto vittoriana,tanto da premiarla con l'Oscar (da notare che gli sceneggiatori sono ITALIANI!!).Non è così geniale come tutti lo descrivono, la storiella è passabile, anche se la fine ricorda parecchio Giulietta e Romeo...tutte le scene di sangue e taglio di gole risultano a lungo andare patetiche,noiose e allo stesso tempo,però,suscitano il riso.la seconda parte del film è tutta così,divenendo uno dei più classici film splatter...
per concludere mi riallaccio al commento della sig.ra che ho sentito alla fine della proiezione:è il migliore musical dei peggiori perchè pur non essendo nulla di nuovo e innovativo,mantiene coerenza narrativa e formale,gli smembramenti fanno sorridere e il pubblico viene coinvolto nella narrazione, merito delle riprese che sembrano entrare nei personaggi.

Andy ha detto...

Wow.... che commentone... :)
ok ti concedo il fatto che non è sto gran capolavoro.. però è bello!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...